CERCHI NASCENTI

PAGINA PRECEDENTE

In questa scultura si rappresenta la gemmazione della vita, ovunque abbondante,
sempre portando cambiamenti ed evoluzione, sempre proiettando verso l’alto.
Un’effervescenza inopponibile, costantemente nuova, inesauribile.
Elevazione, lotta con la materia, che va amata ed innalzata, sono i temi cari allo scultore romano Patrizio Zanazzo.
Opera moderna sintetica ed aerea, che testimonia però una mano classica, cioè sapiente, sicura.
Scultore e pittore, avvezzo a lavorare tutti materiali, da poco tempo si misura con il ferro, materiale con cui è realizzata l’opera e di difficile lavorazione.

Un ferro reso scultoreo, che arriva ad essere tale solo grazie alla grande esperienza acquisita dall’artista nel marmo, nel bronzo, nella terracotta e nella resina.
Lamiere piegate, tagliate, saldate, modellate che riproducono sbuffi di energia, esplosioni che esprimono un’anatomia sottile, la forma di pensieri e sentimenti che viaggiano nello spazio e si uniscono agli infiniti altri vortici e pensieri.
Un’opera per arredare in modo originale e per nutrire lo spirito.

OPERA UNICA IN FERRO

h. cm. 58 x 23 x 8   kg. 2

Categoria:

Descrizione

Patrizio Zanazzo - Cerchi nascenti - scultura in ferro

CERCHI NASCENTI

In questa scultura si rappresenta la gemmazione della vita, ovunque abbondante,
sempre portando cambiamenti ed evoluzione, sempre proiettando verso l’alto.
Un’effervescenza inopponibile, costantemente nuova, inesauribile.
Elevazione, lotta con la materia, che va amata ed innalzata, sono i temi cari allo scultore romano Patrizio Zanazzo.
Opera moderna sintetica ed aerea, che testimonia però una mano classica, cioè sapiente, sicura.
Scultore e pittore, avvezzo a lavorare tutti materiali, da poco tempo si misura con il ferro, materiale con cui è realizzata l’opera e di difficile lavorazione.

Un ferro reso scultoreo, che arriva ad essere tale solo grazie alla grande esperienza acquisita dall’artista nel marmo, nel bronzo, nella terracotta e nella resina.
Lamiere piegate, tagliate, saldate, modellate che riproducono sbuffi di energia, esplosioni che esprimono un’anatomia sottile, la forma di pensieri e sentimenti che viaggiano nello spazio e si uniscono agli infiniti altri vortici e pensieri.
Un’opera per arredare in modo originale e per nutrire lo spirito.

OPERA UNICA IN FERRO

h. cm. 58 x 23 x 8   kg. 2

Informazioni aggiuntive

Peso 3.5 kg